Il protocollo HTTPS per un sito sicuro

News, Tecnologia e SEO, Web, Web e Marketing 2.0 0 26

HTTPS acronimo di “HyperText Transfer Protocol Secure”, è un protocollo di comunicazione sicura tra dispositivi sulla rete internet. Quest’ultimo rappresenta l’evoluzione del quasi superato protocollo HTTP, al quale va aggiungere uno strato ulteriore di sicurezza in grado di rendere la comunicazione tra client e server molto più sicura.

Perché è importante la crittografia HTTPS?

La capacità degli hacker di spiare e manipolare i siti web è in costante aumento. Per questo motivo è importante crittografare i flussi di dati, soprattutto nelle reti ad accesso libero, come in un hotspot WiFi pubblico.

HTTPS è il nuovo standard. Come accennato, i siti web senza HTTPS sono segnalati negativamente o addirittura bloccati dagli attuali browser. HTTPS, inoltre, è probabile che abbia un effetto positivo sul ranking di Google, anche se Google finora non lo ha confermato esplicitamente.

Il regolamento generale europeo sulla protezione dei dati (RGPD) stabilisce che i siti web debbano essere aggiornati in termini di sicurezza, il che attualmente significa HTTPS.

Per approfondire la questione potresti provare a visitare un qualsiasi sito che utilizza il protocollo HTTPS e cliccare sul lucchetto in alto a sinistra, visitando la sezione certificato.

Potrai notare che questa voce è ricca di informazioni e identifica anche l’ente certificatore che rende il sito web sicuro e affidabile.

 

L’articolo Il protocollo HTTPS per un sito sicuro sembra essere il primo su WHYBLOG.

About the author / 

TriesteOggi

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime Comunicazioni

Categorie

Archivi

Previsioni Meteo