Viaggiare senza documenti con l’identità digitale sullo smartphone

News, Tecnologia e SEO, Web 0

identità digitale

Paesi Bassi e Canada avviano un progetto pilota per l’istituzione dei primi voli internazionali con il riconoscimento dell’identità digitale.

Lo smartphone, ormai, ci accompagna ovunque e racchiude tutti i nostri segreti.

Grazie al nuovo progetto pilota lanciato dai governi di Paesi Bassi e Canada, insieme al World Economic Forum, lo smartphone diventerà anche il custode della nostra identità digitale.

L’iniziativa punta, infatti, a promuovere i primi viaggi internazionali senza il riconoscimento dei documenti cartacei, ma con l’utilizzo dell’identità digitale.

Grazie all’impiego di una nuova tecnologia denominata “Known traveller digital identity” (Ktdi), in futuro, il controllo dei documenti in aeroporto sarà sostituito dal controllo elettronico dell’identità digitale dei passeggeri. In questo modo, i viaggiatori non avranno più bisogno di documenti cartacei, ma soltanto dello smartphone con i propri dati.

Sullo smartphone verranno, infatti, registrati in formato criptato i dati sensibili del passeggero, che andranno a formare la sua identità digitale univoca.

L’obiettivo del progetto è la creazione di un sistema di riconoscimento sicuro e standardizzato da implementare in ognuno degli aeroporti partner dell’iniziativa (nello specifico, quelli di Montreal, Toronto e Amsterdam Schiphol).

Non si esclude, inoltre, la possibilità di allargare, in futuro, l’utenza del progetto anche ad altri partner coinvolti, come hotel e strutture ricettive dei due Paesi promotori dell’iniziativa.

I primi test prenderanno il via nel corso di quest’anno e, qualora l’esito fosse positivo, il primo viaggio senza passaporto tra Europa e Nord America potrebbe avvenire già nei primi mesi del 2020.

I vantaggi dell’identità digitale

L’introduzione dell’identità digitale apporterà sicuramente numerosi vantaggi al nostro modo di viaggiare.

Tra questi: i controlli alla frontiera diventeranno più rapidi e sicuri, le informazioni sui passeggeri si potranno condividere in maniera più semplice e immediata e, infine, i viaggiatori non dovranno più preoccuparsi di portare i documenti cartacei sempre con sé.

L’articolo Viaggiare senza documenti con l’identità digitale sullo smartphone sembra essere il primo su WHYBLOG.

About the author / 

TriesteOggi

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime Comunicazioni

Categorie

Archivi

Previsioni Meteo