Whatsapp Pay è già realtà in Brasile

News, Social Network, Web, Web e Marketing 2.0 0 2

Era stato annunciato a Gennaio e ora è realtà: Facebook lancia in Brasile il sistema di pagamento digitale di Whatsapp.

Il lancio del servizio Whatsapp Pay doveva avvenire in India, paese in cui si sono sempre svolti numerosi test dei nuovi servizi, grazie anche al fatto che con 400 milioni di utenti attivi al mese è il più grande mercato dell’app in termini di utenti. Il gigante della messaggistica è tuttavia rimasto bloccato in un labirinto normativo, che ha impedito di espandere il servizio di pagamento al di là di un piccolo lancio limitato. La scelta è quindi caduta sul secondo mercato più grande: il Brasile, che conta 120 milioni di utenti mensili.

COME FUNZIONA?

Gli utenti saranno in grado di inviare e ricevere denaro rapidamente e in modo sicuro tra familiari e amici, e di effettuare acquisti da piccole imprese sul servizio di messaggistica. Gli utenti brasiliani inizieranno gradualmente a vedere l’opzione di pagamento sull’app, dove sarà possibile configurare un account aggiungendo una carta di pagamento per iniziare a inviare e ricevere denaro mentre il sistema utilizzerà un PIN di sei cifre o l’impronta digitale come autenticazione per completare le transazioni. Per le piccole imprese sarà possibile abilitare la funzione semplicemente creando un account Whatsapp Business.

Il servizio di pagamento di Whatsapp è attualmente gratuito per i consumatori, mentre prevedere per le imprese una commissione del 3.99% per ricevere i pagamenti.

L’articolo Whatsapp Pay è già realtà in Brasile sembra essere il primo su WHYBLOG.

About the author / 

TriesteOggi

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime Comunicazioni

Categorie

Archivi

Previsioni Meteo